3-discoThe Dharma Bums
Universal 2008

Punk-Jazz? La formazione dei tre dinamitardi pugliesi - forte del contributo di un musicista geniale e fuori dal coro come Marc Ribot alle chitarre - si lancia in un´operazione per certi tratti non dissimile da certe esplorazioni avventurose di Medeski, Martin & Wood. Tra un tangaccio e il funk più creativo, passando per un jazz swingante e aggressivo: una band come poche, un disco come pochi.

 

 


tracklist
1. La reducion
2. Er vate
3. Adele's noise (Recitativo pour enfant)
4. Che me ne importa
5. La Jaiba
6. Jodo
7. Piccoli vate crescono
8. Reminiscence of planet D-Pose
9. Vampyrett
10. Rame del gotan (Tango del mare)
11. Anal./Digital
12. Bums no.2
13. Bums no.1

Crew:
Vince Abbracciante - accordion, Rhodes, Farfisa, fx
Davide Penta - double bass, Fender jazz, noise
Antonio Di Lorenzo - drums, percussio, noise
with
Marc Ribot - guitar
Giuseppe Delre - vocal